0
cq5dam.thumbnail.cropped.500.281

L’OSSERVATORE ROMANO

Elfriede Gaeng costruisce in Sidera Addere Caelo (Lanciano, Carabba editore, 2020, pagine 200, euro 16) un romanzo complesso per l’intreccio incalzante, avvincente e scorrevolissimo per il lettore. Una vicenda ambientata ai giorni nostri che però chiede di immergersi continuamente in quello splendore che fu Roma tra la fine del XV e inizi del XVI secolo, quando la città eterna vide un concentrato di artisti geniali di cui l’antesignano fu Raffaello, insieme a Bramante, Michelangelo, Sebastiano del Piombo, Baldassarre Peruzzi e tanti altri. La vicenda: in occasione dello svolgimento a Roma dei mondiali di calcio nel 1990 viene chiusa momentaneamente l’Accademia di San Luca.

Continua a leggere l’articolo